Provincia di Treviso - Regione Veneto

scelta del pediatra

Prestazioni gratuite

Il Pediatra eroga gratuitamente le seguenti prestazioni:

- Visite ambulatoriali negli orari esposti all’ingresso degli ambulatori;
- Visite domiciliari in relazione alla non trasportabilità dell’assistito;
- Prestazioni aggiuntive che il pediatra ha facoltà di praticare nello Studio o al domicilio del paziente, quali ad esempio: suture di ferite superficiali, rimozione di punti di sutura e medicazione, iniezione di gamma globuline, fleboclisi e/o endovenose, terapia iniettoria desensibilizzante;
- Visite programmate al bambino da effettuarsi in fasce di età prestabilite, denominate “bilanci di salute”, mirate al controllo dello sviluppo fisico, psichico e sensoriale;
- L’assistenza programmata al domicilio dell’assistito, anche in forma integrata con l’assistenza specialistica, infermieristica e riabilitativa, in collegamento se necessario, con l’assistenza sociale;
- Visite occasionali a favore di assistiti in età pediatrica temporaneamente in Italia che siano a carico di istituzioni estere in base a convenzioni internazionali;
- Certificazioni obbligatorie di riammissione alla scuola dell’obbligo, agli asili nido, alla scuola materna e alle scuole secondarie;
- Certificazioni di idoneità allo svolgimento di attività sportive non agonistiche, di validità annuale, rilasciate a seguito di specifica richiesta dell’autorità scolastica competente e solo per le attività parascolastiche al di fuori degli orari scolastici e per i giochi della gioventù escluse le fasi nazionali;
- Proposte per indagini diagnostiche e/o visite specialistiche e cure termali;
- Certificazioni di malattia del bambino (ai fini dell’astensione dal lavoro del genitore prevista per legge);
- Rapporti di collaborazione con i medici ospedalieri in caso di ricovero;
- Compilazione della scheda sanitaria individuale e del libretto sanitario pediatrico finalizzati al miglioramento della qualità dell’assistenza;
- Educazione alla salute rivolta ai genitori ed ai bambini;
- Prescrizioni farmaceutiche nel rispetto delle leggi, dei decreti vigenti e del Prontuario Terapeutico Nazionale. Le richieste di prescrizioni farmaceutiche a carico del S.S.N. hanno, salvo casi particolari, validità 30 giorni.

torna all'inizio del contenuto