Provincia di Treviso - Regione Veneto

Detrazione spesa dall'imposta sui redditi

Le spese sostenute per il servizio mensa scolastica sono detraibili dalle imposte sui redditi (art. 15, comma 1, lettera e-bis del TUIR - riformulato dalla Legge n. 107 del 13/07/2015 - circolari n. 3/e del 02/03/2015 e n. 18/e del 6/05/2016 dell'Agenzia delle Entrate).

A decorrere dal 1° gennaio 2020 i pagamenti per essere detraibili dovranno però essere effettuati attraverso strumenti di pagamento tracciabili, pena la perdita del beneficio stesso, come stabilito dal comma 679 dell’art. 1 della Legge di bilancio n. 160/2019.

Pertanto, a partire da tale data, i cittadini che intendono beneficiare della detrazione per il buoni della mensa scolastica, dovranno effettuare il pagamento utilizzando obbligatoriamente una delle seguenti modalità:
I genitori che hanno regolarmente effettuato il pagamento del servizio secondo le indicazioni sopra fornite, possono richiedere al Comune l’attestazione delle spese sostenute per la mensa.

La richiesta  può essere inoltrata esclusivamente in modalità online tramite il sito internet del Comune nella sezione “Istanze on-line.

La procedura richiede l'accesso all'area riservata "Servizi al cittadino" tramite: 
A fondo pagina, alla voce "Documenti e modulistica", sono presenti le guide che illustrano dettagliatamente i passaggi da eseguire per la registrazione al sito e per l'inoltro di un'istanza on-line.


Gli Uffici rimangono a disposizione per ogni chiarimento ai seguenti recapiti:
  • 0423/914525 int. 2 - Ufficio Servizi Scolastici (dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 12.30)
  • 0423/910451 - Biblioteca Comunale (lunedì, mercoledì e venerdì, dalle 15.30 alle 18.30)
torna all'inizio del contenuto