COMUNE DI BORSO DEL GRAPPA
Sito istituzionale

Seguici su

Il Bostrico Tipografo dell’abete rosso

Pubblicata il 27/06/2022

La vitalità dei boschi di abete rosso (Picea abies) è messa a repentaglio da un piccolo coleottero che si nutre di legno, il bostrico tipografo dell’abete rosso (Ips typographus). Vasti gruppi di piante si presentano completamente disseccati e il colore delle chiome vira repentinamente dal verde scuro al giallo e quindi al rosso ruggine. L’insetto, scavando un fitto reticolo di gallerie sotto la corteccia degli alberi, interrompe il flusso della linfa e li fa seccare in piedi.

Le competenti strutture della Regione Veneto (U.O. Fitosanitario, U.O. Foreste e Selvicoltura), in collaborazione con l'Università di Padova, nell'ambito delle attività del Tavolo tecnico-scientifico nazionale appositamente istituito per indagare e gestire il fenomeno, hanno predispoto un volantino in formato PDF A4 fronte-retro, redatto allo scopo di informare la cittadinanza e i visitatori su questo fenomeno che, oltre a nuocere al patrimonio forestale, presenta un alto impatto paesaggistico e visivo.

Si chiede la  cortese collaborazione della cittadinanza per diffondere e divulgare tale volantino nei diversi punti di frequentazione e passaggio
particolare (punti di informazione, esercizi pubblici, B&B, hotel, agriturismi),  segnatamente in quelli interessati dal flusso turistico.

Il testo, corredato da fotografie esplicative, è redatto nella versione italiana e inglese, a beneficio dei turisti stranieri, e auspichiamo possa veicolare adeguate informazioni circa un fenomeno ad alto impatto la cui dinamica, attentamente monitorata, al momento è ancora in evoluzione, nonostante le misure di contrasto poste in essere.

Si ringrazia per la collaborazione.

Allegati

Nome Dimensione
Allegato VOLANTINO.PDF 548.83 KB

Categorie Avviso

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto